• Lun - Ven 9:00 - 18:00

LVStudio header

 
Blog di informazione sul mondo della comunicazione e del digital marketing, con un occhio attento al web...

LVStudio header Mobile

 

Blog di informazione sul mondo della comunicazione e del digital marketing, con un occhio attento al web...

Javaday, un giorno in un universo differente

javaday36 talk ad alto contenuto tecnologico, 18 aziende per consegnare i curriculum, 6 premi di laurea per tesi triennali e magistrali. Sono alcuni dei numeri del Javaday, evento-congresso con la più alta concentrazione di geek e nerd per metroquadro che si sia mai vista.

In programma sabato 30 gennaio a Roma, presso la Facoltà di ingegneria Informatica Roma Tre, il Javaday ha come obiettivo quello di promuovere la tecnologia Java e tutto quanto può essere connesso ad essa: una full immersion ad altissima velocità verso nuovi universi di conoscenza. Un evento che permetterà a studenti, utenti esperti ed a semplici appassionati sia di approfondire la tecnologia sia di conoscere le ultime novità del mondo Java. Come in un enorme barcamp tecnico, sono stati gli stessi partecipanti a organizzare gli interventi, rigorosamente incentrati su linguaggio Java e possibili contaminazioni: open source, metodologie, nuovi linguaggi, web 2.0, tecnologie, approcci ed idee emergenti.

Nata quattro anni fa all'interno delle community Java come momento di incontro e condivisione di contenuti, la manifestazione è organizzata direttamente dai membri della community e ha già in archivio diverse edizioni: in Sardegna, a Torino, Firenze e Napoli. In ogni città gli sviluppatori hanno creato luoghi di incontro, per condividere conoscenza, creare opportunità di business, cercare e offrire lavoro. Una specie di Campus Universitario, organizzato sul territorio internazionale attraverso i Jug, i Java User Group.

IBM, Day, Red Hat, Sun Microsystems, Capgemini sono alcune delle società che hanno scelto di aderire a questa iniziativa e saranno presenti per raccogliere curriculum: la manifestazione, infatti, permette di raggiungere un alto numero di ascoltatori motivati, skillati, preselezionati. Sony Ericsson, invece, sfrutterà la cornice per presentare il nuovo smartphone Android X10 Xperia, il primo a montare la piattaforma UX costruita su sistema operativo aperto.

E per non farsi mancare nulla, nel talk "Android: Creare con Sony Ericsson", Karl-Johan Dahlström, Application Acquisition Manager di Sony Ericsson, presenterà in anteprima in Italia un progetto dedicato alla community internazionale degli sviluppatori.

 

 

fonte: www.wired.it

Abbiamo 30 visitatori online

Arts & Design

Arts Blog
Un weblog dove trovare informazioni e curiosità legate all’universo dell’arte.
Designer Blog
Informazioni aggiornate, con la semplicità e la freschezza che solo una piattaforma blog può garantire.

Grafica e Comunicazione

AIAP
Sito ufficiale dell'Associazione italiana progettazione della comunicazione visiva.
Draft
Il Sito italiano per l'orientamento alla Grafica Pubblicitaria.