• Lun - Ven 9:00 - 18:00

LVStudio header

 
Blog di informazione sul mondo della comunicazione e del digital marketing, con un occhio attento al web...

LVStudio header Mobile

 

Blog di informazione sul mondo della comunicazione e del digital marketing, con un occhio attento al web...

Apple Watch, annunciata la data d’uscita

Apple WatchApple ha finalmente svelato la data d’uscita di Apple Watch: aprile. Non è chiaro se la commercializzazione sarà mondiale oppure in quali mercati sarà disponibile prima degli altri, dettagli non chiariti dall’amministratore delegato Tim Cook durante la riunione con gli azionisti. Watch verrà venduto da un prezzo base di 349 dollari e sarà disponibile in tre versioni: standard, Sport e Watch Edition. Quest’ultima potrebbe costare più di 1.000 dollari.

Quando Apple annunciò a settembre Watch, il suo primo smartwatch, comunicò che sarebbe stato commercializzato non prima de “l’inizio del 2015″. Una finestra temporale abbastanza ampia, ma che dopo la riunione con gli investiori, durante cui il CEO Tim Cook ha annunciato che Apple ha guadagnato oltre 18 miliardi di dollari in tre mesi, si è ristretta: Apple Watch uscirà ad aprile. Rispetto a prima, però, non sappiamo altro riguardo la commercializzazione o le caratteristiche tecniche. La batteria, in particolare, rimane un punto dolente dell’esperienza utente. Tim Cook rivelò in un’intervista che l’orologio dovrà essere ricaricato ogni giorno.

Quanto effettivamente durerà la batteria lo ha rivelato una recente indiscrezione. Secondo alcuni test non ufficiali, sotto uso intenso Apple Watch non supererà le due ore e mezza, che salgono a 19 ore con un uso misto. In standby, Apple Watch dovrà essere ricaricato solo dopo 2-3 giorni. Se le dichiarazioni dell’amministratore delegato avevano già suscitato un po’ di discussione, queste stime non migliorano la situazione. Per quanto riguarda il resto della scheda tecnica, Apple Watch integra uno schermo alto 38 mm o 42 mm a seconda della scelta del consumatore. Quest’ultimo ha una risoluzione di 390 x 312 mentre quella più piccola di 340 x 272. In entrambi i casi, sotto la scocca trova posto il processore S1, pensato per l’orologio. Le altre caratteristiche tecniche includono un rilevatore di battito cardiaco e sensori imprescindibili come l’accelerometro.

Per quanto riguarda i prezzi e le edizioni di Apple Watch, ce ne saranno tre: standard, con cinturino in gomma, Sport, in acciaio inossidabile, e Watch, realizzato in oro. Il prezzo di partenza è di 349 dollari per l’edizione standard mentre non sono stati specificati i costi finali delle altre due edizioni. Secondo le indiscrezioni, la versione in oro potrebbe costare più di 1.000 dollari.

 

fonte: news.tecnozoom.it

Abbiamo 48 visitatori online

Arts & Design

Arts Blog
Un weblog dove trovare informazioni e curiosità legate all’universo dell’arte.
Designer Blog
Informazioni aggiornate, con la semplicità e la freschezza che solo una piattaforma blog può garantire.

Grafica e Comunicazione

AIAP
Sito ufficiale dell'Associazione italiana progettazione della comunicazione visiva.
Draft
Il Sito italiano per l'orientamento alla Grafica Pubblicitaria.